Organo


Organo | Corsi | Fondazione Civica Scuola di Musica e Danza - Polo delle Arti

 

Il corso di Organo è strutturato in due cicli formativi:

 

Formazione di base
(composta di sei livelli di almeno una annualità ciascuno)

Questo ciclo èindirizzato agli allievi che non hanno esperienza musicale o a coloro che risultano in debito nei confronti del programma didattico specifico.


 

Formazione professionale
(composta di quattro livelli di almeno una annualità ciascuno)

Questo ciclo è pensato per gli allievi che non risultano in debito nei confronti del programma didattico del ciclo di Formazione di base almeno per quanto riguarda la parte pianistica del programma.

Nel Corso di Formazione professionale (al quale potranno automaticamente accedere gli allievi in possesso del Compimento Medio di Pianoforte) verranno colmate le eventuali lacune negli ambiti tecnico, espressivo e culturale nei confronti del programma di formazione di base.

E’ contemplato anche un ciclo di Formazione Continua (composta di un livello unico) pensato per coloro i quali intendessero frequentare un Corso di Organo libero da qualsiasi vincolo programmatico, ovvero allievi non interessati alla professione oppure allievi che avendo già esaurito i precedenti cicli formativi volessero approfondire determinati argomenti non sufficientemente sviluppati in precedenza.

Qualora gli obiettivi didattici di ciascun livello non siano raggiunti nell’arco temporale previsto da questo progetto, è possibile completare l’iter formativo anche in un tempo più ampio.

 

Progetto Didattico di materia

LIVELLO I

 

Approccio alla tastiera
Strumento impiegato: pianoforte

 

Programma:

 

Studi tratti dalle seguenti opere

- Beyer: Scuola preparatoria Op.101
- Duvernoy: Studi Op.176
- Pozzoli: 24 studi facili e progressivi
- Czerny: Il primo maestro di pianoforte


Brani polifonici:

- Pozzoli: Primi esercizi di studio polifonico
- Kunz: Piccoli canoni Op.14
- Bartok: Mikrokosmos Vol.I


Letteratura classica per pianoforte


Cultura organistica e organaria

- Storia dell’organo I:
* Gli antenati dell’organo
* La nascita dell’organo
* L’organo greco-romano
* L’organo bizantino
* La rinascita dell’organo nel Medioevo

- Struttura dell’organo I:

* Definizione di organo
* La consolle


Programma di Esame relativo al Livello I

- Area tecnico esecutiva:
* Esecuzione di 2 Studi per pianoforte

 

- Area espressiva (repertorio):
* Esecuzione di 2 composizioni classiche per pianoforte

 

- Area culturale:
* Interrogazione sul programma svolto

 

LIVELLO II

Strumenti impiegati: pianoforte, organo

Programma

Pianoforte

Tecnica pianistica
- Scale a moto retto
- Hanon: Esercizi giornalieri prima parte

Studi:
- Beyer: Scuola preparatoria Op.101 (ultima parte)
- Czerny: Il primo maestro di pianoforte
- Duvernoy: Studi Op.176 (ultima parte)
- Pozzoli: 15 studi facili
Bach: 23 pezzi facili (Quaderno di A.M.B)

Letteratura romantica e moderna

Organo
Roberto Remondi: Gradus ad Parnassum dell’organista
- Alternazione dei piedi (Studi per solo pedale n. 1/9)
- Sostituzione sonora d’un piede coll’altro (Studi per solo pedale n. 16/22)
- Incrociamento dei piedi (Studi per solo pedale n. 43/51)
Letteratura organistica per manuale solo conforme allo sviluppo tecnico del Livello II.

Cultura organistica e organaria
- Storia dell’organo II:
* L’organo italiano tra umanesimo e rinascimento
* L’organo classico-rinascimentale
* L’organo barocco in Italia

- Struttura dell’organo II:
* Trasmissione del movimento
* La manticeria

Programma di Esame relativo al Livello II
- Area tecnico esecutiva:
* Esecuzione di 3 scale a moto retto
* Esecuzione di 2 studi per pianoforte
* Esecuzione di 2 studi per organo

- Area espressiva (repertorio):
* Esecuzione di 3 composizioni per pianoforte comprendenti 2 brani di Bach e 1 di
letteratura pianistica.
* Esecuzione di 2 composizioni per organo

- Area culturale:
* Interrogazione sul programma svolto

 

LIVELLO III

Strumenti impiegati: pianoforte, organo

Programma

Pianoforte

Tecnica pianistica
- Scale a moto retto e a moto contrario
- Hanon: Esercizi giornalieri prima parte

Studi:
- Heller: Studi Op.47
- Czerny: 30 studi del meccanismo
- Bartok: Mikrokosmos Vol.2

Bach:
- Invenzioni a 2 voci
- Suites francesi
Sonate classiche (facili)

Letteratura clavicembalistica, romantica e moderna

Organo
Roberto Remondi: Gradus ad Parnassum dell’organista
- Alternazione dei piedi (Studi per manuale e pedale n. 10/15)
- Sostituzione sonora d’un piede coll’altro (Studi per manuale e pedale n. 23/25)
- Incrociamento dei piedi (Studi per manuale e pedale n. 52/55)
- Sostituzione muta di un piede coll’altro (Studi n. 26/42)
Letteratura organistica per manuale solo e per manuale e pedale conforme allo sviluppo tecnico 

Cultura organistica e organaria

- Storia dell’organo III:
* L’organo neoclassico
* Il romanticismo italiano

- Struttura dell’organo III:
* Il somiere
* Le canne, produzione del suono e intonazione

- Prassi esecutiva I:
* Studio delle diteggiature storiche
(sec. XVI in Germania e tecnica spagnola)

Programma di Esame relativo al Livello III

- Area tecnico esecutiva
* Esecuzione di scale a moto retto e contrario
* Esecuzione di 2 studi per pianoforte
* Esecuzione di 2 studi per organo

- Area espressiva (repertorio)
* Esecuzione di 4 composizioni per pianoforte comprendenti 2 brani di Bach, una sonatina e 1 brano di letteratura pianistica.
* Esecuzione di 2 composizioni per organo

- Area culturale
* Interrogazione sul programma svolto

 

LIVELLO IV

Strumenti impiegati: pianoforte, organo

Programma

Pianoforte

Tecnica pianistica
- Scale a moto retto, a moto contrario, per terze e per seste
- Hanon: Esercizi giornalieri prima parte (con trasporto)

Studi:
- Heller: Studi Op.46
- Pozzoli: Studi di media difficoltà
- Czerny: 40 studi della velocità Op.299
Bach: Sinfonie a 3 voci
Sonate classiche
Letteratura clavicembalistica, romantica e moderna

Organo
Roberto Remondi: Gradus ad Parnassum dell’organista
- Uso della punta e del tallone (Studi n. 56/66)
- Sostituzione della punta col tallone e viceversa (Studi n. 67/70)
- Uso della punta e del tallone (Studi n. 71/73)
- Alternazione dei piedi: sviluppo del Livello III (Studi n. 74/84)
Renner: Trii per organo
Letteratura organistica conforme allo sviluppo tecnico del Livello IV

Cultura organistica e organaria

- Storia dell’organo IV:
* La trasformazione dell’organo nel periodo tardo romantico
* L’organo nel nostro tempo

- Struttura dell’organo IV:
* I registri e loro suddivisione in gruppi
* Estetica della registrazione

- Prassi esecutiva II
* Studio delle diteggiature storiche
(L’antica tecnica italiana e i virginalisti inglesi)

- Estetica della registrazione I:
* La registrazione in Italia, Spagna e Portogallo

Programma di Esame relativo al Livello IV

- Area tecnico esecutiva:
* Esecuzione di scale per terze e seste
* Esecuzione di 2 studi per pianoforte
* Esecuzione di 2 studi per organo

- Area espressiva (repertorio):
* Esecuzione di 4 composizioni per pianoforte comprendenti 2 brani di Bach, una sonata e 1 brano di letteratura pianistica.
* Esecuzione di un Trio per organo
* Esecuzione di 3 composizioni per organo

- Area culturale:
* Interrogazione sul programma svolto

 

LIVELLO V

Strumenti impiegati: pianoforte, organo

Programma

Pianoforte

Tecnica pianistica
- Scale e arpeggi
- Hanon: Esercizi giornalieri prima parte (con trasporto)

Studi
- Cramer: 60 studi
- Czerny: 50 studi Op.740
Bach: Suites Inglesi
Sonate classiche
Letteratura clavicembalistica, romantica e moderna

Organo
Roberto Remondi: Gradus ad Parnassum dell’organista
- Strisciamento delle punte (Studi n. 85/88)
- Incrociamento dei piedi (Studi n. 89/90)
- Alternazione dei piedi (Studi n. 91/101)
- Impiego della costa sinistra e destra dei piedi (Studi n. 102/107)
- Trillo al pedale (Studi n. 108/113)
Letteratura organistica conforme allo sviluppo tecnico del Livello V

Cultura organistica e organaria
- Storia dell’organo V:
* L’organo nei paesi d’oltralpe

- Struttura dell’organo V:
* Modelli organistici italiani

- Prassi esecutiva III:
* Studio delle diteggiature storiche
(Sweelinck e la Scuola tedesca del nord, Tecnica classica francese)

- Estetica della registrazione II:
* La registrazione in Francia e Inghilterra

Programma di Esame relativo al Livello V

- Area tecnico esecutiva:
* Esecuzione di arpeggi
* Esecuzione di 2 studi per pianoforte
* Esecuzione di 2 studi per organo

- Area espressiva (repertorio):
* Esecuzione di 4 composizioni per pianoforte comprendenti 2 brani di Bach, una sonata e
1 brano di letteratura pianistica.
* Esecuzione di 3 composizioni per organo

- Area culturale:
* Interrogazione sul programma svolto

 

LIVELLO VI

Strumenti impiegati: pianoforte, organo

Programma

Pianoforte

Tecnica pianistica:
- Scale per doppie terze e seste e arpeggi

Studi
- Clementi: Gradus ad Parnassum
- Bach: Il Clavicembalo ben temperato
- Letteratura clavicembalistica

Organo

Roberto Remondi: Gradus ad Parnassum dell’organista
- Pedale doppio, triplo e quadruplo
- Sviluppo degli aspetti tecnici precedentemente affrontati
Letteratura organistica conforme allo sviluppo tecnico del Livello VI

Cultura organistica e organaria

- Storia dell’organo VI:
* L’organo nei paesi d’oltralpe

- Struttura dell’organo VI:
* Modelli organistici esteri

- Prassi esecutiva IV:
* Studio delle diteggiature storiche (La diteggiatura di J.S. Bach, La tecnica pianistica all’organo)

- Estetica della registrazione III:
* La registrazione in Germania, Austria e Paesi Bassi

Programma di Esame di fine Ciclo
- Area tecnico esecutiva:
* Esecuzione di 3 studi organistici per manuale e pedale.

- Area espressiva (repertorio):
* Esecuzione di un programma organistico della durata minima di 45 minuti.

- Area culturale:
* Discussione sul programma svolto

 

FORMAZIONE PROFESSIONALE

LIVELLO I

Programma

1) Johann Sebastian Bach:
    * Otto piccoli preludi e fughe
    * Orgelbuchlein e preludi ai corali di facile esecuzione
2) Composizioni del Cinquecento italiano
3) Jan Pieterszoon Sweelinck
4) Composizioni del Seicento francese
5) Composizioni del Seicento tedesco (pre-bachiani) I
6) Felix Mendelssohn Bartholdy:
    * Preludi e fughe Op.37

Programma di Esame relativo al Livello 1
- Esecuzione di un programma da concerto comprendente almeno una composizione di ogni gruppo e della durata minima di 40 minuti.
- Discussione sul programma svolto.

 

LIVELLO II

Programma

1) Johann Sebastian Bach:
    * Preludi e fughe e composizioni varie di media difficoltà
    * Preludi ai corali di media difficoltà

2) Girolamo Frescobaldi:
    * Fiori musicali
    * Secondo Libro di Toccate

3) Composizioni del Settecento italiano

4) Felix Mendelssohn Bartholdy:
    * Sonate Op.65

5) Composizioni dell’Ottocento francese I

6) Composizioni del Novecento I

 

Programma di Esame relativo al Livello II

- Esecuzione di un programma da concerto comprendente almeno una composizione di ogni gruppo e della durata minima di 50 minuti.

- Discussione sul programma svolto.

 

LIVELLO III

Programma

1) Johann Sebastian Bach:
    * Preludi e fughe di difficile esecuzione
    * Sonate in trio n.1 e n.3
    * Preludi ai corali di Lipsia

2) Composizioni del Seicento nella penisola iberica

3) Composizioni del Seicento tedesco (pre-bachiani) II

4) Composizioni del Settecento francese

5) Composizioni dell’Ottocento tedesco I:
    * Robert Schumann, Johannes Brahms e Franz Liszt

6) Marco Enrico Bossi

Programma di Esame relativo al Livello III

- Esecuzione di un programma da concerto comprendente almeno una composizione di ogni gruppo e della durata minima di 60 minuti.
- Discussione sul programma svolto.

 

LIVELLO IV

Programma

1) Johann Sebastian Bach:
    * Toccate e fughe e Passacaglia
    * Corali Schubler
    * Triosonate n.2, n.4, n.5 e n.6

2) Wolfgang Amadeus Mozart

3) Composizioni dell’Ottocento italiano

4) Composizioni dell’Ottocento tedesco II

5) Composizioni dell’Ottocento francese II:
    * Charles-Marie Widor e Louis Vierne

6) Composizioni del tardo Romanticismo tedesco:
    * Max Reger e Sigfrid Karg-Elert

7) Composizioni del Novecento II

 

Programma di Esame di fine Ciclo

- Esecuzione di un programma da concerto comprendente almeno una composizione di ogni gruppo e della durata minima di 60 minuti.
- Discussione sul programma svolto.

 

Docenti

Sede di Desio


Matteo Riboldi