Computer Music


head computer music

 

Il corso si propone di fornire le competenze necessarie all impiego dei mezzi informatici in ambito musicale, attraverso lo svolgimento di un programma che prevede frequenti esercitazioni pratiche, al fine di facilitare l'apprendimento di nozioni che, altrimenti, risulterebbero eccessivamente astratte e di conferire ai partecipanti la capacità di utilizzare in maniera autosufficiente i suddetti strumenti.

Sviluppo negli anni
Il corso base ha la durata di almeno due anni (biennio base), successivamente per l'approfondimento ed il perfezionamento dei diversi stili sono necessari almeno altri tre anni di studio (triennio di approfondimento).

Aspetti formativi del corso

• Il MIDI

Introduzione, impiego, vantaggi e svantaggi, i collegamenti, le funzioni basilari, le diverse tipologie di strumenti MIDI e la loro applicazione, i setup più comuni

• Il Computer

Nozioni basilari per l'utilizzo
Configurazione di un computer che debba essere utilizzato a scopi musicali lo studio MIDI
Interazione tra il PC e gli strumenti MIDI - 
Internet come risorsa musicale (gli archivi MIDI, ecc.) - 
Le tipologie di software per la produzione musicale (sequencer, editor audio, software per la notazione, ecc.)

• Il Sequencer

Il formato MIDIfile
 - La scelta dei suoni e la loro ripartizione secondo gli standard più diffusi (GM, GS, ecc.) - 
I controller (pan pot, volume, expression, modulation, pitch bend)
Le operazioni di creazione ed editing di file propri o già esistenti (cut, copy, paste, trasposizione, quantizzazione, ecc.)
 - Estrazione e stampa di parti
 - Acquisizione ed editing di materiale audio

Durante lo svolgimento del corso, verranno distribuite delle brevi dispense, necessarie ad una trattazione precisa ed esauriente degli argomenti trattati.


 

 

Docenti