Danza contemporanea


Danza Contemporanea | Corsi | Fondazione Civica Scuola di Musica e Danza - Polo delle Arti

 

La grande coreografa Carolin Carlson usa iniziare le sue prove chiedendo ai danzatori di fare una sorta di 'segno della croce' in cui si stabiliscono le coordinate all'interno delle quali l'interprete può muoversi e creare. Queste sono il TEMPO, lo SPAZIO, la FORMA, il MOVIMENTO e il tessuto connettivo che le tiene insieme, il grande cerchio che le unisce è la POESIA.

Ci siamo fatti ispirare da questa struttura per lavorare sulla qualità del danzatore , non solo come interprete ma anche come creatore della propria danza. Abbiamo quindi lavorato sui livelli (floor work, centro e salti) e sugli spostamenti (diagonali dinamiche, cambi di direzione); abbiamo lavorato sul ritmo e sull'ascolto appoggiandoci ad alcuni giovani compositori contemporanei che lavorano su musica elettronica, ma anche su musica popolare italiana. Abbiamo sperimentato sulla pienezza della forma, che potenzia la presenza scenica e sulla libertà della dinamica che deve nascere da un gesto 'economico', essenziale, privo di ornamenti.

L'obiettivo del corso infine è di stimolare l'artisticità delle allieve e incoraggiare in loro la capacità di unire tutti questi elementi in una sorta di 'canto poetico'. L'improvvisazione è stato uno strumento utile per liberare le allieve dalle paure e dalle false aspettative e per permettere loro di sperimentare con coraggio, altruismo e fantasia..

 

Criteri di valutazione

- Pienezza della forma sia nella dinamica che nella pausa. Presenza scenica.
- Qualità del movimento: capacità di usare il corpo come mezzo espressivo.
- Musicalità.
- Consapevolezza dello spazio. Relazione con il gruppo.
- Estro. Poetica.


 

 

 

Docenti

Sede di Desio


Cristina Bucci